Gio. Nov 21st, 2019

Abbiamo provato i nuovi micro cabinati My Arcade: Burger Time e Karate Champ

Vi avevamo già parlato in precedenza della serie di cabinati My Arcade con i quali abbiamo riscoperto la bellezza di rigiocare ai grandi classici del passato direttamente dalla nostra scrivania di lavoro.

In occasione del Natale e dell’epifania potrete farvi un bellissimo regalo e approfittare dell’uscita di due grandi classici intramontabili: Burger Time e Karate Champ.

Burger Time

BurgerTime (バーガータイム) è un videogioco arcade giapponese del 1982 e vi trascina nei panni dello chef “Peter Pepper”, un eroe della generazione anni 80/90 che aveva nella vita una sola missione: far precipitare su dei vassoi, camminandovi sopra, gli strati che compongono gustosi hamburger.

Lo scenario è composto da scale a pioli e ripiani su cui giacciono degli enormi strati di hamburger fatti di pane, carne tritata, pomodori, lattuga e formaggio.

Il nostro obiettivo è chiudere gli hamburger tramite il controllo dello chef, che dovrà camminare sugli strati per far precipitare il panino al piano sottostante. Quando tutti gli strati degli hamburger saranno giunti nel vassoio posto al di sotto, l’hamburger è completo. Allorché tutti gli hamburger sono ultimati, si supera il livello.

Karate Champ


Karate Champ, in giapponese Karate Dou (空手道 karate-dō?), è un videogioco arcade di karate pubblicato nel 1984 dalla Data East e convertito per Apple II e Commodore 64 nel 1985 e per NES e Famicom Disk System nel 1986.

Karate Champ è praticamente il fondatore del genere dei picchiaduro introducendo il tipico modello del picchiaduro bidimensionale con molte mosse, possibilità di sfidare il computer.

Il gioco consiste nell’affrontare incontri di karate sportivo tra due lottatori uguali nell’aspetto e nelle mosse, distinti solo dalla divisa bianca o rossa. Gli incontri si svolgono alla presenza di un pubblico, dapprima in un dojo e poi in uno stadio nazionale.I due karateka sono mostrati di profilo, possono spostarsi solo in orizzontale, e hanno a disposizione un’ampia scelta di mosse con calci e pugni. 

I MICRO PLAYER™ di My Arcade rappresentano un vero oggetto di culto da avere in ufficio. Non si tratta soltanto di un passatempo per le pause dal lavoro, ma di un vero e proprio feticcio da nerd, uno di quegli oggetti che sai di voleree che prima o poi ti farai regalare dalla tua ragazza a Natale e posizionerai accanto alla tua collezione di POP! su quella libreria che racconta il tuo mondo d’infanzia, quel paradiso terrestre che non riesci a separare dai tuoi ricordi nostalgici.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: