Assassin’s Creed e Transmedia: Il motore di ricerca del XIX secolo, la nuova trovata di Ubisoft!

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Ubisoft, una delle più importanti case di produzioni videoludiche ha saputo portare avanti in maniera ineccepibile la fortunata serie di Assassin’s Creed con una manovra di storytelling transmediale che ha permesso di allargare i confini di una storia che, nelle generazioni precedenti, avrebbe corso il rischio di restare passivamente vittima di un’unica linea narrativa.

Dopo la lunga serie di libri, cortometraggi (e preso lungometraggi) dedicati alla figura di Desmond Miles, Ubisoft si è inventata un nuovo portale per lanciare il prossimo capitolo chiamato Syndicate e ambientato nel 1868 a Londra.

Stiamo parlando del XIXth Century Search Engine un vero e proprio motore di ricerca che restituisce come risultati una serie di contenuti in linea con lo stile dell’epoca. Fantastico.