mar. Ott 16th, 2018

Braccia rubate all’agricoltura? Pure Farming 2018 è il simulatore di fattorie definitivo per PS4

Signori, non immaginavamo che un simulatore sulla gestione agricola potesse essere così divertente.

Pure Farming 2018 è un simulatore di azienda agricola nel quale è possibile utilizzare tutte le ultime tecnologie e macchinari originali all’avanguardia per lanciarsi a capofitto nelle attività che vanno dalla coltivazione del suolo e delle colture all’allevamento di bestiame e alla produzione di energia pulita.

Per chi è sempre stato incuriosito dalla vita di campagna e vuole provare cosa significa gestire una vera azienda agricola, Pure Farming 2018 può darne la possibilità senza sudate e stanchezze aggiunte.

Ambientato in luoghi come Italia, Germania, Asia e le due Americhe in Pure Farming 2018 è possibile piantare colture specifiche e giocare in tre modalità differenti: Coltivazione LiberaLa mia prima fattoria e, soprattutto, Sfida di Coltivazione.

Ci siamo approcciati a questo gioco con tutti i dubbi e le perplessità del caso ma, in generale, la sensazione che si ha fin dai primi minuti di gioco (se non ti sei mai approcciato a un simulatore del genere) è quella di trovarsi davanti ad una mix tra Grand Theft Auto 3il giardino Zen che conservi sulla mensola in ufficio.

Tutto ciò può sembrar banale, ma la realtà supera la fantasia quando il primo tutorial di gioco, con indicazioni tramite un tablet personale del protagonista, vi consente di effettuare le prime operazioni di raccolta con gli automezzi fino alla prima vendita sul mercato dei nostri prodotti.

Con un livello di dettaglio più alto di quello richiesto solitamente da un simulatore gestionale, Pure Farming  2018 è possibile guidare veicoli agricoli autentici dei leader del settore come Zetor, Landini, McCormick, Gregoire, DAF, Mitsubishi e molti altri. Inoltre è possibile provare tutto ciò che immaginate dell’agricoltura moderna, come l’allevamento, i frutteti, le serre, la coltivazione dei campi, l’energia pulita e altro ancora.

Noi, a dire il vero, siamo sempre stati affascinati dal mondo della coltivazione della vite: grazie a Pure Farming 2018 siamo riusciti a coltivare il nostro vigneto per la produzione di un’ottimo vino virtuale. Ci viene ancora da sorridere scrivendo questa recensione, ma l’esperienza è simpatica quanto rilassante.

Il processo di fruizione di questo gioco non è tanto legato al raggiungimento degli obiettivi: la modalità di coltivazione libera si pone su un livello di otium indescrivibile. Potete giocare per molto tempo senza nemmeno accorgervene, scaricando lo stress della giornata.

Ecco un video illustrativo di Pure Farming 2018, disponibile su Amazon per PC, Ps4 e Xbox One.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *