Gio. Ago 22nd, 2019

Ecco i nuovi #Samsung Galaxy A 2016: perchè facciamo quello che facciamo?

La parola che meglio contraddistingue l’inizio di questo 2016 è sicuramente “espressione”. Questa parola sostituisce e potenzia le parole “immagine” ed “esperienza” andando a potenziare il loro significato di una nuova luce intrinseca. Il progetto di ognuno di noi è quello di esprimerci nei confronti del mondo e portare un significato nelle nostre esistenze.

Certo, parliamo di qualcosa che non si può definire in maniera così epica. L’espressione è sicuramente un concetto che sta nelle piccole cose, in quelle emozioni che viviamo ogni giorno e che condividiamo con la persona al nostro fianco, con i nostri genitori, con l’amico di sempre.

Vi siete mai fermati un attimo a pensare a quello che succede intorno a voi?

Perchè facciamo quello che facciamo? È questo il claim con cui Samsung annuncia l’uscita della nuova serie Galaxy A 2016 che integra il design e la tecnologia più innovativi di Samsung, consentendo ai consumatori di esprimere la propria individualità con prestazioni eccezionali in due diverse opzioni e ampiezza di display: 5,2 pollici per l’A5 (2016) e 4,7 pollici per l’A3 (2016).

Samsung presenta la nuova Serie Galaxy A con un video che comunica un sentimento forte: quello di sentirsi liberi davanti al mondo, di poter fare ciò che si vuole fare e che ci diverte fare. Nel rispetto delle altre persone, si spera!

A parte questa parentesi politically correct, la necessità di spendere la giusta cifra per uno smartphone che abbia  un design elegante e armonioso e garantisca una grande esperienza visiva è diventata davvero un’impresa. Se a questo aggiungiamo un’ottima fotocamera avanzata che consenta di realizzare foto e video più nitidi e luminosi allora fino a poco fa il nostro portafogli avrebbe pianto lacrime di infelicità.

Galaxy A5 (2016) e Galaxy A3 (2016) saranno invece disponibili in Italia da fine Gennaio 2016 al prezzo suggerito al pubblico di 429€ e 329€. Una vera e propria sorpresa in questa fascia di prezzo.

Tra le caratteristiche di sistema anche uno stabilizzatore ottico d’immagini OIS per impedire la sfocatura dell’immagine e lenti F1.9 anteriori e posteriori per consentire la realizzazione di foto ottimali anche in condizioni di oscurità. Ciò significa che il nostro smartphone potrà effettuare dei video in modalità low light grazie ad un’apertura di diaframma davvero interessante. Inoltre la stabilizzazione OIS permetterà di avere immagini più nitide e precise da poter ammirare sull’ampio display Super AMOLED.

Per gli amanti del selfie (e per i fidanzati delle amanti dei selfie, non fate finta di niente) ci sarà una bella sorpresa: il software integrato darà la capacità di scattare tre funzioni diverse: Selfie Panoramico, Palm Selfie e Bellezza Volto.

Anche la batteria è stata aumentata di oltre il 20% rispetto alla famiglia originale, garantendo ancora più durata e la libertà di utilizzare il proprio Galaxy A 2016 senza pensieri. Galaxy A5 (2016) è inoltre dotato della Ricarica Rapida, per ricaricare il proprio smartphone in pochi minuti.

E allora, perchè facciamo quello che facciamo? Ricordiamoci anche di telefonare con il nostro Smartphone, magari a quelle persone citate all’inizio di questo articolo. Vi ricorderanno loro il perchè.

Trovate tutte le caratteristiche di Samsung Galaxy A seguendo questo link
Buzzoole

Questo slideshow richiede JavaScript.

1 thought on “Ecco i nuovi #Samsung Galaxy A 2016: perchè facciamo quello che facciamo?

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: