efootball pes 2021

"e-Football" and " efootball" are registered trademarks or trademarks of Konami Digital Entertainment Co., Ltd. in Japan and other countries or regions. ©Konami Digital Entertainment

eFootball PES 2021 è il simulatore calcistico che stavamo cercando

È di nuovo Settembre, ma di un anno diverso dagli altri.

Le difficoltà portate da una pandemia che ha sconvolto le vite di molte persone e di numerosissime aziende non potevano non colpire in qualche modo l’industria videoludica, già in attesa di un passaggio di testimoni tra la old e la next gen.

Per questo motivo siamo tra i tanti che non se la sentono di biasimare l’uscita di eFootball PES 2021 come un semplice aggiornamento di stagione.

In attesa del prossimo eFootball PES 2022 (che verrà sviluppato ex novo grazie all’Unreal Engine 5) dovremo in un certo senso accontentarci di alcune migliorie apportate al titolo dello scorso anno, a nostro parere un meraviglioso esempio di simulazione calcistica.

Tra le tantissime recensioni in rete l’attenzione sarà spesso incentrata sulle differenze con il grande competitor di casa EA: FIFA 21 ma, in questa sede, eviteremo discussioni sulle guerriglie tra case di sviluppo e ci concentreremo su eFootball PES 2021.

Un simulatore calcistico novello

Sebbene siano passati vent’anni dalla prima volta che abbiamo fatto partire PES per la prima volta nelle nostre Playstation (così come avviene per Messi nel trailer!) è sempre grande l’attesa per conoscere le novità introdotte nella nuova versione.

Sebbene non sia esattamente una novità, eFootball PES 2021 si fa notare per aver ascoltato le opinioni della community grazie ad una serie di implementazioni che hanno migliorato e corretto alcuni degli errori presenti nel precedente titolo.

Ci troviamo di fronte quindi a un gioco che, seppur non nuovo nel motore, presenta una scocca e una versione migliorata del prodotto che risulta appetibile per gli appassionati di calcio.

L’altissima qualità del rendering grafico, dai giocatori agli stadi, passando per l’attenzione ai tessuti delle maglie e ai dettagli della fisionomia, permette di immergersi nell’azione e di godere anche dei replay con le telecamere ravvicinate.

Basti solo vedere l’attenzione con la quale è stato possibile effettuare la scansione in 3D di stadi come  il Celtic Park, l’iconico stadio della formazione scozzese, riprodotto in ogni minimo dettaglio inclusa la sua magica atmosfera durante gli incontri casalinghi.

Una User Experience di alto livello

Uno degli elementi che più abbiamo apprezzato negli ultimi anni è stata sicuramente la User Experience che ha rivoluzionato il sistema di gioco non soltanto nella grafica del gameplay ma soprattutto nella GUI ovvero nell’interfaccia con la quale l’utente interagisce. I menù sono di un colore vivace e anche la playlist musicale è di ottima qualità: alzi la mano chi non ha imparato tutte le canzoni della scorsa edizione!

Anche la modalità MyClub non fa sconti sul cambiamento: la sensazione di maggiore fluidità, i controlli migliorati e l’attenzione ai dettagli permette di avere una migliore esperienza d’uso senza lunghi caricamenti e interfacce poco intuitive.

Multiplayer

Le modalità in multiplayer sono decisamente interessanti ma la nostra preferenza va sicuramente al multiplayer della modalità MyClub che permette di divertirsi soprattutto grazie alla modalità Match day nella quale è possibile prendere parte alle sfide più importanti della settimana, tratte direttamente dai calendari di campionato.

C’è da dire che, dopo qualche partita in MyClub, noterete la palese differenza di velocità di gioco con la modalità multiplayer classica, dovuta essenzialmente alla possibilità di portare le skill dei vostri tesserati a livelli mostruosi.

Licenze, un’annosa questione.

Purtroppo i fan di lunga data di PES sanno bene cosa significa affrontare il problema delle licenze, una storia che purtroppo va avanti da lungo tempo e che ha permesso a questo titolo di creare una fortissima fan base (vedi PesTeam.it con il suo file opzioni) che attraverso i file opzione e le patch da applicare è riuscita a migliorare tantissimi problemi relativi alla grafica del gioco.

Tra i grandi assenti di quest’anno oltre la Juventus (che prende il nome di PM Black White) ci sono anche il Milan e l’Inter.

La Serie B italiana, purtroppo, non sarà disponibile prima del prossimo 22 Ottobre e non è chiaro se riusciremo a giocare con il nostro Benevento Calcio, finalmente tornata tra le squadre della massima serie.

Conclusioni

eFootball PES 2021 SEASON UPDATE (PES 2021) include tutte le apprezzate caratteristiche di eFootball PES 2020, vincitore del premio “Best Sports Game” all’E3 2019, e ulteriori contenuti di gioco.

Oltre agli aggiornamenti di giocatori e squadre, eFootball PES 2021 SEASON UPDATE includerà in esclusiva anche la modalità UEFA EURO 2020™ e i suoi contenuti dedicati, in anteprima rispetto alla programmazione del torneo reale (posticipato al 2021).


A causa dei ritardi con cui si sono conclusi diversi campionati, alcune leghe e licenze verranno aggiornate tramite una patch al day-one, altre leghe e licenze verranno aggiornate successivamente mediante un Data Pack disponibile per il download dopo il lancio.

Particolare menzione va data anche alle nuove Club Edition di eFootball PES 2021 SEASON UPDATE (disponibili solo in formato digitale al prezzo di €34.99). Ognuna delle cinque Club Edition include un giocatore della serie Momenti Gloriosi, la squadra myClub completa e molto altro ancora.

I possessori di PES 2020 o di PES 2020 LITE potranno ottenere, entro il 29 ottobre 2020, uno sconto del 20% per l’acquisto di una delle Club Edition mediante la funzione dedicata inclusa nel gioco.

In conclusione c’è da dire che eFootball PES 2021 SEASON UPDATE rappresenta un gioco di calcio che diverte e che offre più attenzione alla enorme fan base, alla modalità di gioco arcade, meno tattica e senza troppi compromessi di storytelling.

Giocare a un gioco di calcio, soprattutto per un casual gamer, significa accendere la Playstation, collegarsi a internet e sfidare giocatori da tutto il mondo.

Se siete alla ricerca di una modalità manageriale anche MyClub o la storica modalità Master League possono fare al caso vostro ma, almeno per quest’anno, non saranno beneficiarie di importanti aggiornamenti.

“e-Football” are registered trademarks or trademarks of Konami Digital Entertainment Co., Ltd. in Japan and other countries or regions.

foto di copertina e trailer ©Konami Digital Entertainment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: