I cinque motivi per lasciar perdere un film sulla Justice League (e puntare sui Titans)

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Le ultime premesse e le reazioni del pubblico alla vista di AffleckBatman lasciano presagire un futuro decisamente oscuro per il film che dovrebbe realmente aprire le danze con la JLA, ma non è solo questo il film sulla Justice League è un insuccesso annunciato già da ora si vedono i presupposti per un film che rischia di scalzare Corsari dalla sua impresa di flop cinematografico da primato mondiale.

[banner]

1) Il fattore età: Superman, Batman, Wonder Woman hanno un target di pubblico mirato tra persone che leggeva i fumetti negli anni sessanta, al massimo settanta, questa tipologia di persone non si possono attirare al cinema con un blockbuster in stile engers, mentre tra i ragazzini il trio di sopra sta cominciando ad ere più haters che altro visto che sono eroi con cui un adolescente o un ragazzo difficilmente riesce ad immedesimarsi.

715

2) Aquaman: Tanto basta. Lo si può provare a rilanciare mille volte, ma sembrerà sempre Spongebob supereroe è lontano miglia nautiche da Namor la sua controparte Marvel, la sua serie è stato un flop prima di iniziare il suo film diverrà un flop al primo trailer.

Spongebob_VS_Aquaman_by_MysticMorgan

3) Il fuoco amico: I serial televisivi nello stesso “universo” stanno andando alla grandissima tanto che Flash è stato spostato dal grande schermo al piccolo schermo con una serie tv tutta sua e le reazioni dei fan alla possibile presenza di Harley Quinn e Nightwing nella prossima serie di Arrow hanno fatto sobbalzare tutti dalla sedia. Se tutto il bello ed il figo di quest’universo posso vederlo in tv perché mai dovrei pagare per vedere al cinema più o meno la stessa cosa?

[banner size=”336X280″]

4) I Villain: Per rendere grande un eroe, o un gruppo di eroi, hai bisogno di un grande cattivo. La Marvel lo ha capito con The Winter Soldier, Nolan con il suo Joker ed alla JLA resta poco da tirare fuori dal cilindro. I flop dei Fantastici Quattro e Lanterna Verde sono proprio dovuti a cattivi poco adatti al cinema ed a Batman e Superman resta solo o il rischioso Darkseid o il possente Lex Luthor, sperando che la gente abbia già dimenticato la magistrale versione di Rosenbaum e la pessima di Spacey.

Heath-Ledger-è-il-Joker

5) Il fattore tempo: Il tempo è il nemico principale, mentre loro arrancano cercando di correre dietro alla Marvel gli engers saranno già alla fase tre quando inizierà la fase uno e la gente potrebbe iniziare a stancarsi di supereroi come si è stancata in passato di western, di pirati, di maghi e via dicendo. Insomma il tempo è il loro nemico principale e loro sembrano non accorgersene.

La DC Comics ha ancora un ancora di salvezza per salvare il suo franchise, ma dovrebbe e potrebbe capirlo analizzando questi cinque punti senza pensare soltanto che mettendo un accozzaglia di eroi famosi in un solo film dovrebbero andarlo a vedere tutti e sparare un unica cartuccia tirandola fuori dai serial tv: I Titani.

[banner size=”336X280″]