Il primo trailer di Gotham, la serie di FOX sulle origini di Batman.

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Ieri la FOX ha rilasciato il primo trailer esteso di Gotham, la serie sulle origini di Batman con protagonista il commissario Gordon interpretato da Ben McKenzie (ce lo ricordiamo tutti come il giovane Ryan in The O.C.). Vi ho già parlato delle nostre perplessità in questo articolo e Ciro mi ha appoggiato di sponda in questo articolo.

Guardando il trailer mi accorgo che la serie può ere un grande potenziale, ma continuo ad ere delle perplessità sulla macro-storia. Non so voi, ma sono un pò annoiato al pensiero di dover guardare per la milionesima volta il dettaglio di una storia che bene o male conosciamo tutti. Il video ci prepara alla visione di una Gotham in cui il giovane Bruce Wayne ha appena perso i genitori e viene accolto dal commissario Gordon tra i suoi adepti. Assistiamo a una versione pipistrello di Smallville, in ogni caso. Ma forse di Clark Kent era più interessante conoscere le origini, nonostante la serie sia diventata prolissa e insopportabile dopo sei o sette stagioni.

[banner]

Con Gotham assistiamo a qualcosa di buono per ciò che riguarda l’aspetto tecnico. E’ un prodotto in linea con gli standard della FOX: ottima fotografia, recitazione eccellente da quel che si riesce a capire. La regia del pilot è stata affidata a Danny Cannon (regista di  Dredd – la legge sono io e dell’ottimo Goal!) ed è sceneggiato da Bruno Heller (sposato con Miranda Heller Phillips Cowley, Vice Presidente dell’HBO e autore di una serie di successo come The Mentalist).

Un mix interessante, ma non mi aspetto i numeri di telefilm come The Walking Dead e GOT. Scommettiamo?