Lun. Lug 22nd, 2019

J.J. Abrams ha dichiarato di volerla smettere con i reboot e di voler preparare un film tutto suo

Dopo aver dato nuova vita agli universi cinematografici di Star Trek e Star Wars, J.J. Abrams ha intenzione di rilanciare sulla sua carriera, sfidando ancora una volta le colonne d’ercole alla ricerca dell’inesplorato.

In un’intervista a People Abrams avrebbe dichiarato che tutti i lavori di storie pre-esistenti sono stati terminati e che ora il regista sarebbe più interessato a raccontare le sue storie al cinema.

“Mi sento incredibilmente fortunato ad essere stato coinvolto in qualcosa ho amato quando ero ragazzino” ha dichiarato “ma non ho alcun altro desiderio di farlo ancora. Ho voglia di lavorare ad un progetto di cui un giorno qualcun altro potrà farne un reboot.”

Secondo Abrams, in linea con il principio del transmedia storytelling, produrre dei “remake genuini” è una terribile idea. “Penso che se stai raccontando una storia che non porta innovazione, non introducendo nulla di rilevante, non stai creando una nuova mitologia o un’estensione della stessa mitologia, per cui un remake genuino di qualcosa sembra un errore”.

Se dovessi scommettere su una prossima produzione cinematografica di J.J our website. Abrams, non avrei dubbi sul suo interesse di creare un nuovo universo cinematografico, fatto secondo i suoi canoni e i suoi schemi narrativi. Qualcosa di profondamente complesso e misterioso, insomma.

Dopo aver creato TV show come LOST, Alias e Felicity e aver prodotto film come Cloverfield, l’unico film di cui abbiamo memoria che sia stato basato su uno script originale e diretto da Abrams è il “poco originale” Super 8, uscito nelle sale nel 2011.

Cosa ci conserva il futuro per le prossime produzioni di Abrams? E voi cosa ne pensate?

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: