Il miliardario Tony Stark usa in Civil War un telefono cinese da 200$

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Tony Stark, capo della rivoluzione tecnologica della Marvel utilizza nell’ultimo film Capitan America: Civil War uno smartphone Vivo V3, un telefono di fascia media disponibile esclusivamente in Cina. Secondo il sito Geek , lo usa perché il pubblico cinese ama alla follia i  film del Marvel Cinematic Universe. Questa manovra si porrebbe quindi come un possibile product placemente per il mercato cinese e non per quello americano nel quale, si spiega sempre nell’articolo, non esiste questo telefono in commercio.

L’esperto di telefonia di PC-Magazine Sascha Segan, ha dichiarato in base ad uno studio di mercato che Vivo è un telefono economico cinese che non vende alcun prodotto negli Stati Uniti. È parte di una compagnia chiamata BBK che ha tre brand di telefonia: Oppo, Vivo e OnePlus.

Di sicuro conoscerete la linea di prodotti OnePlus che in Italia vende piuttosto bene, soprattutto nella nicchia di esperti e pro-user.  Per quanto riguarda lo smartphone Vivo V3, non lo troverete facilmente in Italia, ma potete affidarvi alla rete e a qualche store cinese per recuperarlo.

Il Vivo V3 costa circa $ 270 con uno schermo da cinque pollici o $ 360 per i cinque pollici e mezzo della versione V3Max. Perché, dunque, Tony dovrebbe utilizzare un telefono cinese di media fascia, quando si suppone che sia il più grande innovatore tecnologico del mondo? La risposta sta nella voglia di espandere il settore del placement in un mercato così vasto come quello cinese. Se la potenza americana non basta a coprire gli incassi di un film del Marvel Cinematic Universe, probabilmente bisogna espandere i confini e creare nuove leve di mercato.

Quale miglior testimonial per il settore tecnologico se non Iron Man? Ah, sapevate che lo usa anche Capitan America? La sfida è iniziata anche al telefono!

160511-vivo-v3-max-cap-america-1