Photomath: l’app che risolve equazioni con una foto

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Quante volte hai immaginato di guardare i cartoni animati di Bim Bum Bam tutto il pomeriggio invece di dover risolvere le equazioni assegnate dalla professoressa?

Ora, anche se ormai hai 30 anni e nessuno ti assegna più equazioni da svolgere, puoi! (che culo eh?, quando si dice tempismo!)

Photomath, la nuova applicazione più amata da tutte le capre in matematica, risolve equazioni semplicemente scattando una foto.
Ora qualche studente più lungimirante dirà “ma la prof vuole anche i passaggi, mica solo la soluzione!”. Ebbene caro studente, Photomath ti fornisce anche tutti i passaggi per arrivare alla soluzione finale (col colo che la vecchia ti sgama ora!)

L’app utilizza BlinkOCR, una tecnologia per il riconoscimento ottico dei caratteri (OCR) sviluppata dall’azienda stessa, che permette di poter acquisire l’equazione semplicemente inquadrandola con lo schermo.

Ovviamente sarebbe ancora utile per me e per voi altri che dalla scuola siete già usciti se Photomath potesse risolvere anche funzioni, integrali, limiti e derivate. Ma, che lo dico a fare, questa funzione è in via di sviluppo e non è stata ancora implementata. Probabilmente quando verrà aggiunta all’applicazione saremo tutti già laureati ed esperti di integrali quadrupli.