Abbiamo provato la beta di Star Wars Battlefront II, ma l’Impero non ha fatto nulla di sbagliato!

Abbiamo provato la Beta di Star Wars Battleront II, ve la raccontiamo in poche righe
Like
Like Love Haha Wow Sad Angry
1

Ci siamo, tra meno di un mese sugli scaffali di tutti i negozi arriverà Star Wars Battlefront II, l’atteso sequel del miglior fps dedicato alle Guerre Stellari, sviluppato da Electronic Arts.

Durante il periodo di apertura della Beta abbiamo avuto modo di provare alcune modalità di gioco e, per chi non avesse aderito alla Open, vi raccontiamo le nostre impressioni.

Velocità di gioco

Innanzitutto è necessario fare un cenno alla velocità di gioco. Aumentata sensibilmente nelle fasi frenetiche di confronto con il nemico viene data con questo nuovo capitolo la possibilità di controllare la strategia e permettere alla squadra di disporsi in modo tale da ragionare sulle zone di attacco e di difesa.

Nella mappa multiplayer di Naboo si nota la differenza con il precedente capitolo: la fase di attacco viene organizzata in turni così come quella di difesa e le differenti classi di soldato consentono di ragionare meglio sulla scelta. Nei momenti di distruzione totale sceglieremo un soldato pesante ma quando dovremo proteggere una zona sarà più importante utilizzare uno specialista per colpire i nemici nascosti.

Esperienza

L’esperienza di gioco si nota già dai primi minuti di utilizzo della beta. È tutto improntato sui punteggi che permettono di acquistare carte di espansione delle caratteristiche, una condizione più strategica rispetto al semplice spara e porta il punteggio a casa.

C’è da dire che potremo ragionare sulla maturità di questo gioco quando riusciremo finalmente a vedere la modalità Storia e potremo godere di questa novità immersiva nell’Universo di Star Wars. Che si tratti di canone o meno, la possibilità di vestire i panni di un soldato dell’Impero è una novità interessante che non trovavamo dai tempi dell’adepto di Darth Vader in The Force Unleashed. Qualcosa di simile, insomma.

Fattore D

Ovvero divertimento. C’è da dire che come in tutti i giochi sparatutto in prima persona il pericolo principale è quello di annoiarsi dopo poco tempo. Star Wars Battlefront II cerca di portare all’utente un roaster di personaggi e di mappe che permetteranno di variare di molto l’esperienza in multiplayer.

Vi dico la verità, non sono un grande giocatore in multiplayer, soprattutto di quei giochi in cui è palese che la velocità di connessione e di ping faccia la differenza nel risultato.

Star Wars Battlefront II però è un gioco che promette davvero tanto a chi ama la saga creata da Lucas: una nuova storia con una campagna ragionata e (si spera) con uno storytelling degno di nota; un multiplayer che permette di fare una partita in compagnia di amici o di sconosciuti per ammazzare l’ora di noia; una modalità arcade per chi ha voglia di dare due calci alla resistenza senza troppo impegno.

La mia esperienza con questa beta è al 90% positiva, con la speranza di trovare nel gioco finale più originalità ed esperienza che longevità. Il gioco dovrebbe non includere micro transazioni e tutti i DLC saranno free e non a pagamento, ciò significa che ci troveremo davanti ad un titolo che potrà essere giocato per un anno o più con tutte le novità introdotte nel tempo. Ne varrà la pena?

E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto e lasciate un like sulla nostra pagina di Facebook!