Smart city per l’emergenza COVID-19 grazie ad iCity di Italdata

In tempi di emergenza da coronavirus, le città italiane hanno la necessità di rendersi smart e di aumentare i livelli di controllo e di digitalizzazione.

Se è vero che alcune città possono rivelarsi fiore all’occhiello di un’Italia che vuole ripartire, allora è importante l’utilizzo di tegnologie come quella di Italdata S.p.A. che supporta la città di Avellino nel controllo del territorio migliorando la sicurezza, monitorando il traffico e i livelli di inquinamento.

Le oltre 60 telecamere garantiscono sicurezza e tranquillità per i cittadini e consentono di monitorare spostamenti ed assembramenti.

iCity è una soluzione IoT ready, che offre servizi innovativi in
diversi ambiti di una smart city.

iCity raccoglie ed analizza i dati provenienti dai sensori distribuiti in citta ed offre applicazioni che traggono beneficio dalla correlazione dei dati raccolti con riferimento a infomobilita , sicurezza, ambiente ed energia.

Come funziona iCity?

La piattaforma iCity è basata su di un’architettura multilivello, modulare ed organizzata in componenti e servizi per ottimizzare sicurezza, affidabilità, scalabilità e portabilità.

La logica di funzionamento di iCity può essere sintetizzata in 4 fasi:

  • acquisizione dei dati (sensori, cittadini, Big/Open data)
  • estrazione di informazioni utili al contesto applicativo (Big Data Analytics)
  • definizione di scenari e correlazione delle informazioni
  • Supporto alle Decisioni (DSS – Decision Support System)

Grazie a un pannello di amministrazione centralizzato per la gestione e la profilazione degli utenti su tutte le applicazioni della piattaforma è possibile gestire device interconnessi e sensori di ultima generazione ottenendo dati e analisi.

È uno strumento dedicato alle pubbliche amministrazioni, al fine di migliorare l’efficienza dei servizi offerti al territorio ma anche ai singoli cittadini, che potranno usufruire di servizi più efficienti.

Destinatari anche le utilities, che potranno mantenere la competitività grazie alla gestione delle informazioni in tempo reale e alla previsione di richieste energetiche ed idriche e le imprese, che saranno in grado di integrare diverse fonti energiche, riducendo così i costi di produzione ed aumentando i ricavi.

Per maggiori informazioni su iCity visita i siti www.italdata.it e www.kesitaly.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: