#SOSFamilyBusiness il programma che aiuta le piccole aziende familiari a boostare il proprio business

Ieri sera è andato in onda #sosfamilybusiness il nuovo format TV di 4 puntate che andrà on air ogni mercoledì a partire dal 09/12 su Mediaset Italia 2 alle 20.30.

La cosa interessante di questo programma è la business attitude legata al format reality raccontato in maniera documentaristica. La differenza di questo format sta nella possibilità che viene data ad una piccola azienda a conduzione familiare di poter sostenere il proprio business e migliorare la propria attività grazie all’intervento di due esperti che arrivano in soccorso in seguito ad una chiamata di SOS da parte dei titolari. I due esperti arriveranno a bordo di un veicolo Renault allestito come Ufficio e faranno di tutto per migliorare la situazione.

La puntata andata in onda ieri sera (9 Dicembre) si intitolava Master Cassone Fisso, con protagonista la Famiglia Tarantini, proprietaria di un’azienda di falegnameria, ebanisteria e restauro mobili antichi. In questa puntata Antonio Maurizio Gaetani e Alysa Weinstein Gravina aiutano la famiglia di Nonno Sergio Tarantini a riprendere in mano le redini della sicurezza aziendale. Da tempo i clienti scarseggiano e il problema serio è stata la perdita dell’utente medio e del cambiamento dei tempi. Questo il pensiero di Giulia, nipote di Sergio in conflitto generazionale con il padre.

Il Family Business è in pericolo e i due esperti di business management e visual consulting si recano in sede e già dal primo impatto di rendono conto che l’impresa non è facile. La famiglia arriva ai clienti per miracolo e il sito internet dell’azienda è praticamente abbandonato, senza uno showroom vero e proprio. Un vero disastro.

Antonio Maurizio Gaetani e Alysa Weinstein Gravina decisono così di spiare l’attività della famiglia e capiscono quali sono i problemi principali dell’azienda. Tra tutti, spicca sicuramente il problema di empatia con il cliente. Si decide così di chiudere temporaneamente l’attività: l’operazione di salvataggio può avere inizio.

CVnjl2BWIAARrjd

Una serie di interventi di controllo e monitoraggio, uniti a un lavoro di squadra e all’acquisto di un nuovo veicolo commerciale porterà la famiglia Tarantini a risollevare la propria sorte dal baratro della sconfitta finanziaria. La scelta è ricaduta su un Renault Master a cassone fisso che sarà il primo elemento di ricongiungimento tra il vecchio e il nuovo, tra il design della tradizione e l’avveniristico pensiero di Giulia e del nuovo cliente tipico dell’azienda Tarantini.

Le vecchie coppe di Nonno Sergio potranno avere la compagnia di nuovi trofei e il sito web della famiglia Tarantini potrà arricchirsi con tutti i mobili restaurati grazie all’intervento di Giulia. La costruzione di qualcosa di tradizionale si è così conclusa, grazie all’empatia familiare in qualcosa di nuovo.

“Sembra un altro posto” dice Antonio Maurizio Gaetani, ma è tutto merito del lavoro di squadra.

Siete tutti invitati a seguire le prossime puntate di #sosfamilybusiness in onda ogni mercoledì alle 20:30 su mediaset italia2!

Nel frattempo potete guardare la prima puntata cliccando su questo link

• Twitter @renaultitalia
• Facebook: Renault Italia
• Instagram: @renault_italia
• Google Plus: Renault Italia
Buzzoole

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: