17 anni fa, nell’episodio “L’inventore di Springfield” Homer, si deprime per aver buttato via un sacco di tempo nella sua vita e decide di dedicarsi alla scienza e trasformarsi inventore. Tra i suoi “studi”, scrive queste formule sulla lavagna relative alla formula del bosone di Higgs, la cosiddetta “particella di Dio”.

Se analizziamo la prima equazione, stando al matematico americano Simon Singh, autore de La formula segreta dei Simpson si otterrebbe la massa del Bosone di Higgs. La massa è più grande rispetto a quella ottenuta dagli studiosi del CERN di Ginevra (775,9 GeV vs 126 Gev), ma la scoperta che è valsa al suo teorico un premio Nobel sarebbe stata realizzata 14 anni prima in un episodio dei Simpson. Incredibile.

La lavagna contiene il “teorema di Fermat” che sostiene che “è impossibile separare un cubo in due cubi, o una potenza quarta in due potenze quarte, o in generale, tutte le potenze maggiori di due come somma della stessa potenza”. Anche qui Homer è davvero vicino alla soluzione. Abbiamo poi l’equazione sulla densità dell’universo e poi, semplicemente, un modo per donare la completezza alla ciambella col buco!

Tutto ciò dipende dall’alta competenza scientifica di alcuni produttori della serie che potete scoprire grazie al libro La formula segreta dei Simpson.

Noi l’abbiamo già preso su Amazon!

 

Dopo anni di fan-fiction finalmente l’annuncio: a Settembre negli USA sarà on-air il primo episodio cross-over delle due famiglie animate più amate al mondo. Sì stiamo parlando dei Simpson e dei Griffin insieme in una nuova ventura in un’ora tutta da ridere.

[banner size=”336X280″]

Non ci sono ancora grandi dettagli ma sappiamo che Homer Simpson Peter Griffin discuteranno su quale sia la migliore birra in commercio e che Marge Simpson Lois Griffin si scambieranno consigli culinari.

L’episodio speciale durerà un’ora, in inglese si chiamerà The Simpson Guy (Family Guy è il titolo originale de “I Griffin) e a detta di Kevin Reilly, presidente della Fox, diventerà una pietra miliare delle due serie.

Non ci resta che attendere!

Notizia degli ultimi giorni è l’annuncio della morte di un (altro??) personaggio della popolare serie gialla “I Simpson“.

La notizia non mi ha colpito particolarmente in quanto Groening e i suoi ci hanno ormai abituato alla scomparsa di alcuni dei personaggi principali della serie. L’ultima a scomparire è stata Edna Krabappel (Caprapall qui in Italia) che ci lascia nell’episodio “The Man Who Grew Too Much” della venticinquesima stagione, causata dalla scomparsa della sua doppiatrice originale Marcia Karen Wallace lo scorso anno.

simspon addio muore edna caprapall

Fin qui non ci trovo nulla di strano, anzi, credo sia doveroso onorare un personaggio in questo modo. Quello che non capisco è la necessità di creare share dopo tanti anni attrerso la necessaria fine di un personaggio. Ci sono riusciti i Griffin qualche mese fa con la scomparsa di Brian Griffin che ha causato nei fan un malcontento globale e portato alla ricomparsa dell’animaletto da compagnia di Peter dopo qualche episodio di assenza.

[banner]

Ora i Simpson ci riprovano, dopo er ucciso una lunga serie di personaggi tra cui Maude Flanders, Gengive Sanguinanti Murphy, Mona Simpson, Beatrice Simmons, Amber Simpson, il Dr. Marvin Monroe, Frank Grimes, Tony Ciccione e una serie di altri scomparsi in circostanze anomale.

Dovremo attendere l’episodio “Yellow Wedding” per conoscere la sorte di questo misterioso personaggio, mentre il web indaga su una serie di personaggi principali come Telespalla Bob e il Rabbino Krustovski.

Voi cosa ne pensate? Chi sarà il personaggio che lascerà la serie?

Inline
Inline