mer. Dic 12th, 2018

Sei un digital artist? Steven Spielberg sta cercando te per il suo prossimo film!

Steven Spielberg è al lavoro su un adattamento del romanzo di Ernest Cline dal titolo Ready Player One, che andrò in produzione questa estate. Esiste però una chance per far parte del cast tecnico di questa nuova e gigantesca produzione. Se hai esperienza in computer design e sistemi di modeling in 3D allora Spielberg è, probabilmente, alla ricerca delle tue skill!

Questa la sinossi del film:

Nel 2045 la Terra è un pianeta sovrappopolato e inquinato, in cui la maggior parte degli individui vive in stato di indigenza e le fonti energetiche sono quasi del tutto esaurite. L’unico svago per le persone comuni è OASIS, un mondo virtuale ideato dal programmatore James Halliday a cui si può accedere gratuitamente grazie a un semplice visore e a un paio di guanti aptici.Alla morte di Halliday si scopre che ha lasciato in eredità il suo mondo virtuale (che vale miliardi di dollari) alla prima persona che riuscirà a risolvere una serie di indovinelli e giochi di intelligenza disseminati nell’universo di OASIS. Milioni di persone (soprannominatiGunter) decidono di cimentarsi nell’impresa, e fra questi c’è Wade Owen Watts, un diciottenne nerd sovrappeso appassionato di videogames, giochi di ruolo e della cultura degli anni ottanta in generale.Wade ha un vantaggio rispetto a molti Gunter: è cresciuto nel mito di Halliday, conosce tutto della sua vita e dei suoi gusti personali, e questo potrebbe rappresentare un notevole vantaggio per la risoluzione degli intricati enigmi. Ma l’opportunità di mettere le mani su OASIS ha attirato anche la IOI, una potente multinazionale pronta a tutto pur di vincere la sfida. (Wikipedia).

Talenthouse Artworks, la produzione del film, sta invitando creativi da tutto il mondo a creare dei modelli 3D di avatar che potranno essere inseriti nel mondo virtuale di Ready Player One e dare completamente sfogo alla creatività.

In questo video l’invito a partecipare al contest

Riassumendo le opportunità di questo concorso si può dire che saranno selezionati almeno 5 artisti che potranno vedere il loro avatar design in Ready Player One; gli stessi artisti riceveranno visibilità in tutte le campagne di marketing e sui social media ufficiali del progetto cinematografico; riceveranno un grant di $1000 in cambio del riconoscimento a Warner Bros di tutti i diritti di proprietà.

Altri artisti potranno essere scelti per avere la possibilità di apparire con i loro avatar come background nei graffiti che ci saranno nel film. Questi artisti riceveranno un grant da $250 per l’assegnazione dei diritti di proprietà.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: