Dom. Gen 20th, 2019

Libri da leggere: “La Tortora e il Pappagallo” di Antimo Pappadia

La tortora e il Pappagallo” edito da Luna Nera è l’ultimo volume pubblicato da Antimo Pappadia, autore che abbiamo conosciuto alla rassegna “La vendemmia dei libri“. 

Opera innovativa per quanto concerne la tematica e tecnicamente ben strutturata, una storia che risulta accattivante, acuta e spietatamente realistica. Il romanzo si sviluppa su due linee parallele: su di una, viaggia la storia del protagonista, Luciano, un quarantenne alle prese con una società in piena crisi economica e di valori; sull’altra, si evince una vera e propria denuncia all’ipocrisia del nostro sistema sociale.

Questo libro racconta una storia intensa, avvincente e dai toni piccanti. Luciano è una persona semplice che rappresenta quella parte dell’Italia onesta, operosa e coscienziosa; quella parte di collettività che si sente indignata e si ribella con tutte le sue forze a questo sistema miope e fin troppo traviato. 

La vicenda si sviluppa in un contesto sociale che ben conosciamo, e cioè quello economicamente impoverito e moralmente defraudato dei più elementari valori umani.

L’autore,  attraverso un realismo inquietante, mette a nudo molti aspetti preoccupanti della nostra società, quegli stessi aspetti che vengono troppo spesso nascosti  da un muro di ipocrisia da una classe politica ingorda e immorale.  Nonostante la drammaticità del  romanzo,  la storia lascia comunque al lettore una flebile speranza per un futuro migliore. La speranza che la parte sana della nostra collettività, conservi i valori come l’amore, la solidarietà e l’onestà e possa così costruire su di essi, un mondo migliore.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: