Mer. Mar 27th, 2019

Voglia di bicicletta? Ecco i gadget di Bookman per tornare in sella nel 2017

Se guardate la pancia accumulata durante le vacanze con aria amareggiata, allora è venuto il momento di riprendere in mano la propria vita (in tutti i sensi!) e mettersi di nuovo in moto, anzi, in bici!

Per questo motivo ho avuto la possibilità di testare alcuni prodotti di Bookman un’azienda svedese che ha fatto dello stile un vero e proprio mantra, producendo accessori per le due ruote che difficilmente troverete in giro.

Con sede a Stoccolma, una bicycle-orientated city così come la definiscono quelli di Bookman, è necessario riuscire a sorprendere il mercato con prodotti innovativi e di tendenza. Nelle nostre operazioni di cool hunting non abbiamo saputo trovare di meglio e abbiamo selezionato alcuni articoli che sono perfetti anche per il pubblico italiano.

Cup Holder Premium Edition

Si tratta, secondo me, del prodotto definitivo per bici da passeggio. Con l’arrivo dei nuovi punti vendita Starbucks nelle grandi città italiane, ma soprattutto con la tendenza all’acquisto del caffè lungo in formato americano, il Cup Holder di Bookman si rivela un validissimo alleato nei viaggi tra casa e lavoro o durante le passeggiate domenicali in compagnia della fredda brezza invernale.

Basta adattare il reggi-tazza al manubrio per potersi godere la giornata insieme agli amici o in compagnia di un buon libro. Io ho deciso di prendere la versione premium in color bronzo/oro e disponibile anche in colore argento, ma il cup holder è disponibile anche nella versione standard di colore nero, bianco, rosso e verde.

È molto semplice e pratico da utilizzare, basta togliere il fermo dalle pinze e adattarlo al manubrio per impedire qualsiasi scossa, nemmeno quelle dovute ai più difficili fossi delle nostre massacrate strade italiane. L’anello poggia-tazza si adatta a due tipi di misura, sia grande che piccola per poter inserire sia una tazza in cartone resistente (attenti a coprire la tazza con il coperchio di plastica!) che una bottiglia di plastica.

Lo stile e il gusto squisitamente svedesi si percepiscono dalla struttura del prodotto, completamente libero da viti e collanti, con un sistema ad incastro design-friendly.

Curve Front Light 2

Permettetemi l’allitterazione: questa luce è “allucinante”. Con una batteria ricaricabile e una luminosità da 100 lumen, questo faretto è capace di resistere fino a 35 ore in giro per la città. Si tratta di un prodotto davvero molto utile durante il periodo invernale, quando le ore notturne arrivano un po’ prima, ma è un ottimo compagno anche durante le fresche serate estive, nelle quali ci piace fare qualche chilometro in bici in buona compagnia e in tutta sicurezza.

Dotata di una fascia elastica in silicone, non ho avuto affatto problemi a montarla sul manubrio della mia bici.

Sulla parte superiore del prodotto è presente l’interruttore e un pratico indicatore della batteria, basta premere il pulsante per mezzo secondo per accendere la luce e un rapido click per impostare una delle quattro modalità disponibili.

Con un utilizzo costante al massimo della luminosità abbiamo avuto modo di utilizzare la luce per un paio d’ore, ma ci è bastato ricaricarla in poco tempo tramite cavo USB per ritornare in sella in tutta sicurezza.

Anche con questo prodotto di Bookman è il design che ci sorprende: non è soltanto un bel prodotto ma è anche davvero funzionale. Con la sua struttura, consente alla luce di raggiungere un ampio raggio di strada, garantendo la sicurezza e la spensieratezza del ciclista. Anche su strade ciclopedonali non ho mai avuto la preoccupazione di trovarmi fuori strada.

Riflettori adesivi e magnetici

Bookman produce due tipi di riflettori catarifrangenti, un prodotto è utilizzabile sul corpo della bicicletta, l’altro è indossabile dal ciclista.

I riflettori adesivi sono disponibili in due tipologie di formato, circolare e a macchia di leopardo. Entrambi i prodotti sono sensibili alla luce e rendono visibile la bicicletta durante le ore notturne non appena vengono illuminati da una luce artificiale come quella di fari e abbaglianti.

I riflettori destinati al settore wearable sono invece un’ottima soluzione da portare sempre con sé nel vano sotto sella della nostra bici, ma anche durante una passeggiata con il vostro cane o durante una sessione di running notturno. Io, personalmente, preferisco portarli con me quando vado a correre in zone poco illuminate, per garantirmi un maggior senso di sicurezza in caso di arrivo di macchine in entrambi i sensi di marcia. Le clip sono davvero comode e si adattano a tutti i tipi di abbigliamento e borse.

Trovate tutti i prodotti Bookman su Amazon seguendo questo link o sul sito ufficiale Bookman.se

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: