Il bosone di Higgs è stato scoperto 17 anni fa da Homer Simpson!

17 anni fa, nell’episodio “L’inventore di Springfield” Homer, si deprime per aver buttato via un sacco di tempo nella sua vita e decide di dedicarsi alla scienza e trasformarsi inventore. Tra i suoi “studi”, scrive queste formule sulla lavagna relative alla formula del bosone di Higgs, la cosiddetta “particella di Dio”.

Se analizziamo la prima equazione, stando al matematico americano Simon Singh, autore de La formula segreta dei Simpson si otterrebbe la massa del Bosone di Higgs. La massa è più grande rispetto a quella ottenuta dagli studiosi del CERN di Ginevra (775,9 GeV vs 126 Gev), ma la scoperta che è valsa al suo teorico un premio Nobel sarebbe stata realizzata 14 anni prima in un episodio dei Simpson. Incredibile.

La lavagna contiene il “teorema di Fermat” che sostiene che “è impossibile separare un cubo in due cubi, o una potenza quarta in due potenze quarte, o in generale, tutte le potenze maggiori di due come somma della stessa potenza”. Anche qui Homer è davvero vicino alla soluzione. Abbiamo poi l’equazione sulla densità dell’universo e poi, semplicemente, un modo per donare la completezza alla ciambella col buco!

Tutto ciò dipende dall’alta competenza scientifica di alcuni produttori della serie che potete scoprire grazie al libro La formula segreta dei Simpson.

Noi l’abbiamo già preso su Amazon!

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: